PRONTA LA DOPPIA SPEDIZIONE IN NORVEGIA DI ACCADEMIA KRONOS

 

 

PRONTA LA DOPPIA SPEDIZIONE IN NORVEGIA DI ACCADEMIA KRONOS

Conclusi  tutti i preparativi tecnici, scientifici e sportivi, la squadra di Accademia Kronos è  pronta a partire alla volta di Tromso in Norvegia. Lo scopo è duplice: da una parte i vincitori della passata ecomaratona dei Monti Cimini (VT) si confronteranno con atleti provenienti da ogni parte del pianeta nella famosa maratona del Sole di Mezzanotte che si terrà il 30 giugno prossimo nei pressi di Capo Nord ed esattamente a Tromso. Questa città, più a nord d’Europa, è famosa perché un secolo vide partire tutte le spedizioni per la conquista del Polo Nord, tra cui le due spedizioni italiane sul dirigibile Norge e quella più sfortunata sul dirigibile Italia ( che, come tutti sapranno, fece una brutta fine). Due sono gli atleti che rappresenteranno lo sport viterbese, Pietro Tasselli  e Daniele La Morte, parteciperà alla mezza maratona anche Paolo Coppari di Vetralla. Gabriele La Malfa invece farà parte della spedizione scientifica per scoprire il mistero della morte di milioni di pesci  avvenuta qualche mese fa nel mare prospiciente Tromso.  Accademia Kronos ha già

preso contatti con la facoltà di biologia marina della locale università e con gli scienziati norvegesi si cercherà di capire il perché di questa, non episodica, strage di pesci. Oltre a ciò la spedizione si propone di entrare nel merito di una questione molto delicata, in cui le autorità norvegesi si sono dimostrate fino ad oggi restie a dare spiegazioni. La spedizione di Accademia Kronos, infatti,  cercherà di capire perché il governo ha finanziato la costruzione, ormai ultimata, di molti rifugi sotterranei per migliaia e migliaia di persone. Stessa cosa hanno fatto altri Paesi nel Mondo tra cui Svezia, Russia e USA. Questo delicato compito d’indagine è stato affidato al prof. Coppari il quale ha già avuto contatti con persone locali che dicono di “sapere”.

Al loro ritorno si terrà una conferenza sui risultati della ricerca scientifica sulla moria dei pesci e sull’indagine relativa ai rifugi “anti apocalisse”, come alcuni giornalisti scandinavi li hanno definiti. Accademia Kronos spera anche di  portare a casa un buon piazzamento nella maratona del Sole di Mezzanotte.