SBLOCCATI FONDI PER IL TERREMOTO

 

DELIBERA CIPE, CATANIA: TROVATA SOLUZIONE PER PROBLEMA DELL’IVA E SBLOCCATI FONDI PER TERREMOTO

 

 

Con questa delibera del CIPE, abbiamo trovato una soluzione all’annoso problema dell’IVA non rendicontabile che, nel quadro della programmazione dello sviluppo rurale, bloccava una serie di importanti investimenti nel Mezzogiorno d’Italia. Inoltre abbiamo liberato i fondi per le aziende agricole colpite dal terremoto”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, commenta l’approvazione della delibera – avvenuta oggi nel corso della riunione del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) – grazie alla quale le Regioni possono istituire un ‘Fondo speciale IVA’ e riprendere così la spesa a carico di interventi bloccati a causa dell’esaurimento delle relative risorse. Sono stati inoltre stanziati circa 52 milioni di euro di fondi aggiuntivi per le imprese agricole colpite dal terremoto, che ha interessato soprattutto la Regione Emilia-Romagna, e sono state semplificate le procedure di riprogrammazione dei fondi dei Programmi di sviluppo rurale (PSR), per consentire così alle Regioni un’attuazione piena ed efficiente.