Tutte le news da FORUM PA

 

Editoriale

Chi ha paura dei numeri nella PA che cambia? Gli impiegati pubblici italiani sono più o meno della media europea? Ci sono più uffici pubblici a Catania o a Venezia? Tutti i dipendenti delle amministrazioni hanno Internet? E lo usano? E per far che? Come sempre se cercate risposte difficilmente potrete basarvi su numeri certi e spesso le opinioni, e ahimè anche le decisioni, si basano così sulle impressioni piuttosto che sui fatti. Ora è il momento di fare chiarezza, anche a costo di dover dare l’addio a convinzioni di comodo. Parte infatti in questi giorni il Censimento dell’Industria e dei Servizi, realizzato dall’ISTAT, che coinvolge le istituzioni pubbliche attraverso una rilevazione esclusivamente on line. continua

 

PAssepartout

A Livorno il taglio della spesa è uno sforzo collettivo, anzi un vero e proprio concorso. Con lo slogan “Partecipiamo tutti alla spending review” l’amministrazione della città toscana ha lanciato un’iniziativa che prevede il coinvolgimento di tutti i suoi impiegati, chiamati a riunirsi in gruppi di lavoro per tentare di formulare progetti concreti e concorrere 

ad un risparmio che, per i prossimi quattro mesi, dovrebbe ammontare ad almeno 5 milioni di euro. Come premio non sono previsti stanziamenti in denaro o promozioni, ma “semplicemente” attestati di merito. Secondo il sindaco Cosimi si tratta di uno sforzo che deve essere compiuto “per evitare di essere costretti alla compressione dei servizi”. Presto un analogo contributo in termini di idee verrà richiesto anche a tutti i cittadini livornesi. continua

 

PA digitale

Spending review: quando la revisione della spesa pubblica passa dalla digitalizzazione. Il risparmio di spesa nelle pubbliche amministrazioni non può consistere solo nella soppressione di enti e nei tagli alle retribuzioni dei dipendenti: occorre invece che la razionalizzazione delle risorse disponibili porti a rendere più efficienti e trasparenti le varie fasi dell’attività amministrativa, anche attraverso l’impiego degli strumenti dell’ICT. L’articolo di Sarah Ungaro (Studio Legale Lisi). continua


Pubblica Amministrazione digitale: quanto siamo lontani dal traguardo? L’ANORC ha recentemente pubblicato una ricerca sullo stato di digitalizzazione della pubblica amministrazione italiana, realizzata analizzando i siti web di comuni, province, regioni e ministeri. Risultati? Poca trasparenza on line, poca trasparenza via PEC e ancora lontana la piena attuazione delle norme previste dal Codice della PA digitale sull’individuazione dei responsabili della conservazione digitale e della tutela della privacy. continua

 

Open data

OpenCoesione: più di 20.000 visitatori nei primi due mesi. Il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica fornisce i primi dati sugli accessi al portale, presentato il 7 luglio scorso, che rende disponibili e navigabili con mappe interattive gli open data sui progetti finanziati dalle politiche di coesione. continua

 

Semplificazione

Semplificazioni: in quattro mesi dimezzati i certificati anagrafici nei Comuni. Nei primi quattro mesi del 2012 la riduzione dei certificati anagrafici rilasciati dai Comuni è stata del 53,65% e quella dei certificati di stato civile del 37%. I dati emergono da un’indagine condotta dal Dipartimento della Funzione Pubblica, in collaborazione con ANCI e ANDIGEL, su un campione di 88 comuni, con l’obiettivo di controllare l’applicazione delle norme di semplificazione. continua

 

News da FormezPA

Monitoraggio auto blu: dal 2009 spesa ridotta del 16%, risparmiati 280 milioni in un anno. Sulle auto blu la P.A. italiana sta facendo delle economie, ma i risultati non sono ancora sufficienti: il 44% delle amministrazioni è in ritardo nel risanamento. Il Ministro Filippo Patroni Griffi ha dichiarato: “La PA può e deve fare di più”. continua


Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.

 

Un catalogo per le app della PA

Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.


AbruzzoEvents


Sardegna turismo

 

News

“Messaggeri” di conoscenza dalle università straniere agli atenei del Mezzogiorno


Nastro di partenza per il Premio alle eco-innovazioni made in Italy: imprese, città e territorio

 

Segnalazioni

“Prizes for Innovation in Public Administration”: il Contest della Commissione nel 7° Programma Quadro


On line le linee guida per i linked open data nella PA

 

Un key note a settimana

Patrimonio culturale e Open Data. Durante FORUM PA 2012 oltre 50 “maestri” hanno tenuto un keynote sui temi di frontiera. Questa settimana vi proponiamo la registrazione video del keynote di Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale – Ministero per i Beni Culturali e le Attività culturali che ha fatto il punto dello stato dell’arte dei sistema informativo per i beni cuturali che si prepara all’apertura dei propri dati. guarda la registrazione del keynote

 

Premio PA Aperta 2012

L’integrazione lavorativa delle fasce deboli. C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare all’edizione 2012 del Premio P.A. Aperta, iniziativa a favore della cultura dell’inclusione delle categorie deboli o svantaggiate promossa dalla Fondazione ASPHI Onlus, da FORUM PA e da Smart City Exhibition. L’ottava edizione è dedicata a tutte le amministrazioni che hanno avviato progetti di formazione o informazione sull’integrazione delle fasce deboli. Una sezione speciale del premio è dedicata alla “smart city inclusiva”. per saperne di più e conoscere le modalità di partecipazione

 

fonte: FORUM  PA. IT