Nei mari del mondo i pesci si stanno riducendo di dimensioni

 

ACCADE NEL MONDO

Nei mari del mondo i pesci si stanno riducendo di dimensioni

 

Da uno studio durato oltre 10 anni da parte di scienziati canadesi della British Columbia, pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, si legge che a causa del riscaldamento globale  soprattutto degli oceani, pesci e molluschi si stanno “restringendo”.Lo studio ipotizza che entro il 2015 gli abitanti dei mari, soprattutto quelli tropicali, ridurranno il loro peso del 20%. Non è escluso che da questa cura dimagrante vengano coinvolti anche i cetacei. Una bella prospettiva soprattutto sul fatto che con l’aumento della popolazione mondiale servirà sempre più cibo, molte del quale prelevato dai mari. Gli studiosi hanno 

elaborato un modello matematico che ha preso in esame 600 specie differenti di animali marini e, dopo aver sottoposto virtualmente gli ecosistemi marini ad un graduale aumento della temperatura, si è constatato che  ad una temperatura più elevata corrisponde una riduzione fisica di pesci e molluschi.

 

FONTE:ACCADEMIAKRONOS.IT