La mela italiana sbarca negli USA

ORTOFRUTTA: PARTONO PRIMI CONTAINERS PER GLI USA.

“L’apertura di un nuovo sbocco commerciale verso gli Stati Uniti per le esportazioni di mele e pere italiane rappresenta un enorme occasione di crescita del nostro comparto ortofrutticolo. Negli ultimi mesi è stato condotto un lungo lavoro, insieme alle organizzazioni agricole e alle Regioni, con uno spirito di collaborazione che ha portato a risultati molto soddisfacenti.

Le nostre produzioni ortofrutticole sono di eccezionale qualità e sono certa che questa qualità verrà apprezzata anche Oltreoceano”.

Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, commentando la partenza dei primi due containers di pere e mele italiane verso il porto di Genova da cui saranno imbarcati per gli Stati Uniti.

Entra così nella sua fase applicativa il recente accordo siglato tra il Servizio fitosanitario italiano e quello statunitense che  consente l’accesso al mercato americano delle mele e pere italiane e che ha comportato una specifica attività di controllo fitosanitario, a partire dai campi di produzione, sino alle verifiche effettuate direttamente da parte dell’ispettore dell’Animal and Plant Health Inspection Service (Aphis), in Italia già da diversi giorni.

I containers, sigillati in Italia dall’Aphis, saranno direttamente introdotti negli USA senza ulteriori controlli all’arrivo.

 

fonte:Ministero  politiche agricole