AUMENTA L’IMPATTO DELLA DEMENZA SUI SISTEMI SANITARI.

 Convegno. Il contributo delle Unità di Valutazione Alzheimer (UVA) nell’assistenza dei pazienti con demenza. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 15 novembre 2013. Riassunti. A cura di Flavia Lombardo, Paola Ruggeri e Nicola Vanacore 2013, vii, 73 p.

DEMENZA50-259x190

7° Convegno. Il contributo delle Unità di Valutazione Alzheimer (UVA) nell’assistenza dei pazienti con demenza. Istituto Superiore di Sanità. Roma, 15 novembre 2013. Riassunti.
A cura di Flavia Lombardo, Paola Ruggeri e Nicola Vanacore
2013, vii, 73 p. ISTISAN Congressi 13/C5

 

 
La questione delle demenze sta assumendo una rilevanza sempre maggiore in termini di sanità pubblica sia per la dimensione del problema che per l’impatto sulla sostenibilità dei sistemi sanitari. Le Unità di Valutazione Alzheimer (UVA) rappresentano nel Servizio Sanitario Nazionale i centri clinici di riferimento nella gestione dei pazienti affetti da demenza. Tali strutture in diverse regioni sono in fase di riorganizzazione e talvolta di cambio di denominazione. Medici (neurologi, geriatri, psichiatri, medici di medicina generale), psicologi, riabilitatori e assistenti sociali sono professionalmente coinvolti nell’assistenza dei pazienti con demenza. L’obiettivo di questo convegno è quello di fornire un quadro nazionale sul livello delle attività di ricerca e dell’assistenza socio-sanitaria fornite da queste strutture specialistiche e di promuovere una gestione integrata delle diverse competenze.
Parole chiave:: Demenza, Malattia di Alzheimer, Gestione integrata, Farmaci, Trattamento non farmacologico.

7th Congress. The impact of Alzheimer Disease Units in the management of patients affected by dementia. Istituto Superiore di Sanità. Rome, November 15, 2013. Abstract book.
Edited by Flavia Lombardo, Paola Ruggeri and Nicola Vanacore.
2013, vii, 73 p. ISTISAN Congressi 13/C5 (in Italian)

The issue of dementia is assuming a relevance in term of public health and for dimension of the problem and for the impact for the health systems. The Alzheimer’s Disease Units are the specialistic centre in the National Health System involved in the management of patients affected by dementia. These structures in different regions are being reorganized and sometimes change of name. Physicians (neurologists, psychiatrists, geriatricians, general practitioner), psychologists, rehabilitationists and socio-health assistants are professionally involved in the management of patients affected by dementia. The aim of convention is that to supply a national picture on research activity and socio-health assistance from this specialistic clinical centre and to promote a integrated management of different competences.
Key words: Dementia, Alzheimer’disease, Integrated management, Drugs, Non-pharmacological treatment.

Allegati