A chi interessa la crisi Ucraina

Le opzioni dell’Occidente

Continua a salire la tensione sulla crisi ucraina. Mentre la Russia appare avere un controllo de facto della Crimea, grazie all’appoggio della maggioranza della popolazione russofona e al passaggio di migliaia di soldati ucraini locali nelle file di Mosca, l’Occidente sembra incerto sui modi e sulla strategia da seguire per cercare una soluzione della crisi, anche dopo l’ultimatum lanciato dalla Russia sulla completa resa delle forze ucraine in Crimea. Le opzioni per l’occidente non sembrano molto ampie, con una Ue alla faticosa ricerca di una posizione comune.