Ricerca: la prof. Raffaella Burioni tra i 5 Fellows ISI 2014

RICERCA:  Importante riconoscimento per l’Ateneo e la sua scuola di Fisica

BURIONI

La prof. Raffaella Burioni, docente del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Parma, è stata nominata dall’Institute for Scientific Interchange (ISI) tra i cinque nuovi “Fellows” ISI del 2014.

I “Fellows” ISI sono i principali ricercatori che realizzano gli scopi dell’Institute. La nomina della prof. Burioni, che dal 1998 è membro del Dipartimento di Fisica, ora Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, dell’Ateneo di Parma, è un importante riconoscimento internazionale che costituisce il coronamento di collaborazioni scientifiche in corso.

Fondato nel 1983 dal fisico teorico Mario Rasetti, dall’economista Carl Kaysen, dallo storico e filosofo della scienza Thomas Kuhn e dal microbiologo Salvador Luria per promuovere ricerche interdisciplinari al massimo grado di qualità scientifica, l’ISI è un istituto di ricerca molto noto per la scienza della complessità, la fisica teorica e la fisica matematica.

La scienza della complessità si occupa dei sistemi nei quali le interazioni tra molti soggetti semplici fanno emergere comportamenti collettivi assai più complessi di quelli del singolo. I casi allo studio di questa scienza si estendono dalla fisica verso le discipline del comportamento animale, incluso quello umano, sia dal punto di vista biologico (l’epidemiologia, l’immunologia, la neuroscienza), sia da quello sociale e culturale (l’economia, i comportamenti elettorali, il funzionamento delle reti informatiche).

– See more at: http://www.unipr.it/notizie/ricerca-la-prof-raffaella-burioni-tra-i-5-fellows-isi-2014#sthash.0gyM686R.dpuf