Come allenarsi senza andare in palestra

Allenarsi senza andare in palestra 

Di Antonella Andriollo

Runtastic Ambassador Italia

Molto spesso andare in palestra diventa difficile: incastrarla tra gli orari dell’ufficio e i tanti impegni quotidiani può diventare un’impresa.  E allora? Si può stare in forma anche senza necessariamente  andarci, basta uscire un po’ dai soliti schemi, mixare buona volontà e un po’ di costanza e anche un allenamento in casa e senza attrezzi diventa un  modo ottimale per rinforzare il corpo e sentirsi in forma.

Basta combinare brevi ma intensi esercizi di total body, mirati sulla coordinazione, forza e resistenza, per bruciare tantissime calorie e migliorare tutto il benessere fisico, con allenamenti di anche soli 20 minuti a sessione.

L’allenamento a  corpo libero inoltre, è perfetto per chi è spesso a corto di tempo durante il giorno, e vuole migliorare non solo la propria massa muscolare ma anche il sistema circolatorio e l’umore, perché proprio grazie all’esercizio fisico viene rilasciata la serotonina, ormone del buon umore.  

Tra gli esercizi più gettonati  del corpo libero c’è il PLANK , un esercizio statico e di resistenza che fa lavorare moltissimi muscoli del corpo, non solo gli addominali. Se si esegue con costanza si ottengono una schiena forte, gambe, braccia e glutei tonici e … un bell’addome piatto !

Come si esegue : sdraiati con l’addome rivolto verso il basso, piegare i gomiti a 90° e allinearli con le spalle, il corpo deve essere una perfetta linea retta dalla testa ai talloni, il peso deve appoggiare solo sugli avambracci e sulla punta dei piedi.

L’ideale è tenere questa posizione per un minuto, ripetendola per quattro volte, con una pausa di trenta secondi tra una serie e l’altra, ma per chi ha deciso di provare questa tecnica per la prima volta,  il consiglio è inizialmente di rimanere in questa posizione per 20 secondi.

Nessuna scusa dunque, tutti in plank nel salotto di casa !